COOK,  God Save the Queen

Mr. CUCUMBER SANDWICH

Quanti Sandwich al Cetriolo ho mangiato quando d’estate andavo da mia Zia Maria a Londra!

Ricordo benissimo la prima volta che mi ha portata a bere il tè delle 5 insieme alle sue “girlfriends” in una tipica sala da tè, immersa in un immensamente verde angolo di campagna nel Suffolk.

Rimasi stupita dell’accuratezza con la quale questa cerimonia venisse celebrata, io che all’epoca avevo soli 14 anni ed ero abituata a vedere persone che, se proprio vogliamo parlare di una bevanda nazionale, il Caffè se lo bevevano di corsa ed in piedi al bancone del bar!

Non mi spiegavo come una pietanza salata fosse da tradizionale accompagnamento ad una bevanda che normalmente io avevo sempre preso con zucchero e una fetta di limone.

TIP! Non dite MAI ad un INGLESE che in Italia compiamo un orrore simile! 😀

L’unica aggiunta che loro ammettono, è una GOCCIA DI LATTE, per trasformare il classico BLACK TEA in un dolce e leggiadro WHITE TEA.

I miei primi sandwich al cetriolo li ho cucinati all’alba dei 33 anni, in occasione della prima intervista che abbia mai fatto, in questo caso per inaugurare la rubrica “A Tea with Thee” {“Thee” in Inglese è la versione antica di YOU} qui nel blog.
Ho intervistato i ragazzi di Joydeed e se vi va potere leggere l’intervista QUI.

Ho scelto un classico menu da tè delle 5, proponendo frutta e sandwich al cetriolo, con l’unica difficoltà che uno degli invitati fosse intollerante al glutine!
Così da sandwich, li ho fatti diventare delle focaccine senza glutine e devo dire che la realizzazione è stata davvero molto semplice!

ECCO LA RICETTA!
Il primo “A Tea with Thee” in compagnia di Joydeed.com

INGREDIENTI

1 confezione da 1/2 kg di Farina senza glutine
1 bustina di lievito secco per preparazioni salate
1 Cetriolo
1 mazzetto di Menta Fresca
1 mazzetto di Finocchietto Selvatico fresco

Q.B.
Sale
Olio EVO
Acqua tiepida
Burro Salato

Semi di sesamo A PIACERE

PROCEDIMENTO

  • Per la preparazione delle focaccine ho seguito le istruzioni presenti sulla confezione della farina {ogni mix di farina senza glutine necessita del suo processo, quindi vi consiglio di seguire quello indicato sulla confezione}.
    Personalmente ho usato il “MIX B / MIX PANE” di Schär.
  • Quindi, preparate l’impasto e lasciatelo lievitare per 4/5 ore in luogo fresco e asciutto, riponendolo in una ciotola che andrete a ricoprire con un canovaccio di cotone umido.
  • Una volta che l’impasto è lievitato, accendete il forno a 180° – modalità ventilato.
  • Ricoprite una teglia con carta da forno e adagiate delle piccole pallette di impasto che andrete a formare aiutandovi con le mani {per essere sicuri di formare le palline per le vostre focaccine tutte delle stesse dimensioni, prendete l’impasto da modellare aiutandovi con un cucchiaio da minestra}.
  • Adagiate le palline di impasto sulla teglia a distanza di circa 3/4 cm l’una dall’altra, versateci sopra olio EVO a piacere, una spolverata di sale e, se vi piace, qualche semino di sesamo.
  • Infornate per 12 minuti.
  • Fate raffreddare.
  • Nel frattempo, lavate e spelate il cetriolo e tagliatelo a fettine, molto sottili, aiutandovi con un affettaverdure.
    Sul web ne trovate di mille tipi, io ne uso uno davvero basico, molto simile a questo.
  • Una volta raffreddate, tagliate le focaccine a metà e spalmate un live strato di burro salato su entrambe i lati.
  • Adagiate due o tre fettine del cetriolo che avete tagliato in precedenza, insieme ad una foglia di menta fresca e in questo caso, ho personalizzato la ricetta tradizionale aggiungendo anche un piccolo rametto di finocchietto selvatico.

Le vostre focacce al cetriolo sono quindi pronte per essere gustate con una buona tazza di Earl Grey!

SERVITE CON BELLEZZA, BUONA MUSICA E SORRISI ♫ 🙂

TIP!
Se non trovaste il burro salato, potete tranquillamente utilizzare quello tradizionale, aggiungendo un pizzico di sale fino sul burro, dopo averlo spalmato all’interno della focaccina!

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *