COOK,  Oh Sole Mio

CIME TEMPESTOSE {DI RAPA}

Ed è così che le CIME DI RAPA sono approdate a #CasASP!

Ma non delle cime di rapa qualsiasi, queste sono arrivate fresche fresche direttamente da Bari Vecchia, insieme ad un sacchettone di Orecchiette artigianali!

Queste meraviglie ce le ha portate Michele, che, per entrare nella sfera personale, è decisamente una delle “mie persone” <3
{P.S. Ma quanto è bello?!?!}

Mentre tirava fuori dal suo zaino questi preziosi ingredienti della tradizione Pugliese, me lo immaginavo camminare per le viuzze fresche e quiete di questa città Italiana che a suo tempo mi ha saputo togliere il fiato per il concentrato di autenticità che si respira ad ogni passo.

Nella vita tendo a non programmare troppo il suo svolgersi, di fatto, la condivisione di questa ricetta è nata proprio da una chiacchierata casuale qualche settimana prima dell’arrivo di Micky.

Lui, con le sue manie da super star 😛 mi chiede:
“Scusa Amò, ma a me non mi intervisti?”

La mia risposta è stata esattamente questa:
“Ma certo, se hai qualcosa di bello da offrire al mondo PERCHE’ NO?”

Per poi proseguire così:
“Cuciniamo qualcosa insieme?”
“Le Orecchiette con le Cime”
“Andata! Sei sicuro di poterle portare a bordo?”
“Chiedo, ma credo di si, non c’è nulla liquido. Tu prendimi solo le Alici”
“Bella amò, allora cuciniamo le Orecchiette Cime di Rapa in diretta su Instagram e ci ricorderemo di questo piatto per tutta la vita!”

Ce ne saremmo ricordati ugualmente, ma l’amore è più bello se viene condiviso!

Il risultato è stato questo piattone di meraviglia, che con quel suo tocco di pan grattato abbrustolito mi ha fatto toccare il cielo per un secondo, proprio quel cielo che ammiravo camminando spensierata a testa in su per i vicoli di Bari Vecchia.

Ecco la ricetta!

{lo so, adesso siamo fuori stagione per le Cime, Micky è riuscito a trovare le ultime del periodo ma, NO WORRIES, mi ricorderò di rammentarvi questa ricetta il prossimo inverno!}

INGREDIENTI (per 4 persone)

1 Kg di Cime di Rapa
4 etti di Orecchiette Fresche
1 vasetto di Alici

Q.B.
Olio EVO
Peperoncino
Aglio
Pangrattato

PROCEDIMENTO

Lavate bene le cime sotto acqua corrente e riponetele all’interno di una pentola ben capiente.
Coprite le cime con acqua fredda e mettete a cuocere.
Non appena l’acqua arriva ad ebollizione aggiungete le orecchiette e fate cuocere per 5 minuti circa (la cottura dipende dalle orecchiette – se fatte a mano il tempo di cottura potrebbe variare)
Nel mentre:

  • Fate soffriggere Olio, Aglio, Peperoncino e Alici in una padella molto capiente e dai bordi alti.
  • Dorate del pan grattato insieme ad un paio di cucchiai d’olio evo in un padellino antiaderente

Una volta che le orecchiette saranno cotte, scolatele insieme alle cime e fate saltare il tutto nella padella dove avete precedentemente preparato il soffritto.
Impiattate e spolverate ogni piatto con il pan grattato dorato in olio.

TIP! Potete facilmente rendere Vegetariana questa ricetta omettendo le Alici nel soffritto. Qui ho riportato la ricetta come da tradizione culinaria Italiana.

SERVITE CON BELLEZZA, BUONA MUSICA e SORRISI ♫ 🙂

Noi, quella sera, ascoltavamo questa strepitosa colonna sonora di un film altrettanto super dooper bellissimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *