DRESS,  WANDER

LONDRA: SHOPPING SOSTENIBILE IN PILLOLE

Come promesso, ASPsian* del mio cuore, sono a scrivervi un bel post dove vi illustrerò quali sono (secondo me) i migliori posticini per fare del sano shopping sostenibile, originale e un po’ pazzerello nella bella Londra del mio cuore!

Come vi ho anticipato sui socialz, ve lo scriverò in pillole (le #ASPillole), una alla settimana.

Ci sono tanti piccoli/grandi progetti che bollono nella pentola di The ASPs e non voglio scrivere nulla di fretta… che questo mondo gira già abbastanza veloce per i miei gusti e soprattutto, vorrei che voi non vi spaventaste di fronte ad un testo troppo lungo e vi possiate ritagliare quei due minuti per leggere con calma ogni singola pillola!

Farò una classifica in stile Nick Hornby in “Alta Fedeltà” che come credo sappiate, è il libro della mia vita!

Sono escalation a 5 posizioni e ci tengo a precisare che l’ordine è puramente casuale.
Ogni 5 pillole il post più considerarsi completo e si passa al successivo!

Iniziamo!
SHOPPING SOSTENIBILE A LONDRA!

2 * JOLI VINTAGE – GREENWICH

Avete presente l’emozione di quando si scopre un “Mondo Parallelo” assolutamente PER CASO?
Ecco!
Quel giorno “A” ed io camminavamo infreddoliti sotto la pioggerellina fina Londinese e i miei occhi hanno iniziato a sbrilluccicare quando si sono imbattuti nella vetrina di Joli Vintage.

“Entriamo?” – “Entriamo”
ed eccoci catapultati in un mondo così… così… COSì:

Ho trovato tutto quello che un’appassionato di moda e oggettistica del passato possa desiderare, mi sono sentita a casa e la testa girava fortissimo nel mezzo del turbinio di emozioni che tutti quei colori, quegli abiti dai tagli bizzarri realizzati con minuzia e tessuti di una qualità eccelsa hanno generato in me.
I prezzi in media non sono economicissimi ma valgono la qualità e la ricercatezza della selezione presente in questo emporio.

Se passate da Greenwich una visita è d’obbligo… anche perché questa bottega dai sapori antichi, è così vintage, ma talmente vintage, che non ha nemmeno un sito web né una pagina Instagram, solamente una concisa pagina/vetrina all’idirizzo http://www.jolivintageliving.com/!
Ha una pagina Facebook ma non viene aggiornata dal 2016! Più Vintage di così!
Lo trovate qui: 7 Nelson Rd, London SE10 9JB, Regno Unito (Greenwich)

3 * GREENWICH MARKET

Londra è la Regina dei mercati e per la prima volta in vita mia, sono stata a quello di Greenwich che tanto mi avevano decantato!
Bene, dopo esserci stata ho capito il perché!

Non aspettatevi un mercato immenso, quello di Greenwich è molto “pittoresco” e, nonostante le sue dimensioni non siano vastissime, qui potrete trovare ogni genere di fantasia possa stuzzicarvi la mente:

Abbigliamento Handmade e Vintage, fiori, leccornie da leccarsi i baffi, vinili, accessori per i vostri nidi… insomma, a me ha lasciato la sensazione di essere in un paese delle meraviglie in miniatura!

La cosa fantasmagorica di questo mercato, è che E’ AL COPERTO!!! Quindi se, come è successo nel mio caso, capitaste lì in un giorno di pioggia, non ci saranno ombrelli ad intralciare il vostro shopping!

Viene installato al centro di una corte, intorno alla quale potrete trovare tutta una serie di negozietti deliziosi, bistrot e gallerie.

Nello specifico vi vorrei menzionare “THE FLOOD GALLERY” dove potrete rifarvi gli occhi con le stampe di illustrazioni pop più uniche che rare disegnate da artisti inglesi che personalmente, avrei voluto entrassero tutte nel mio trolley!
Sul link che vi ho lasciato qui sopra trovate anche il loro shop on-line, nel caso in cui non possiate aspettare!

Quando c’è? Tutti i giorni, dalle 10.00 alle 17.30 – ma di Domenica è più speciale!

Tip estemporanea:
Il quartiere di Greenwich non è proprio vicinissimo al centro di Londra, considerate almeno un’ora di strada per arrivarci.
Personalmente ho trovato splendido camminare in questa zona della città, nonostante quel giorno facesse molto freddo per via della pioggia incessante che purtroppo non mi ha consentito di godere del grande parco dove si trova il famoso meridiano come avrei voluto… quindi se opterete per questa meta, vi consiglio di dedicarle almeno una giornata.

Un modo molto facile (e moooolto romantico) per arrivare a Greenwich è senza dubbio il RIVER BUS: un’imbarcazione che attraversa il Tamigi, dalla quale potrete ammirare tutte le principali attrazioni Londinesi via fiume!
Nessun biglietto particolare per salirci sopra, River Bus è un servizio del Transport for London, quindi se viaggiate con una Oyster Card il costo della tratta vi verrà scalato direttamente – tenete presente che le tariffe sono, giustamente, più alte rispetto a quelle della metropolitana.

Però, se vi dice fortuna, potreste tornare a casa con uno scatto come questo!
{Pioggia come sei bella!}

No, non è una foto in bianco e nero… Questi sono proprio i colori originali del cielo quel giorno!

4 * THE TEA HOUSE – COVENT GARDEN

Eccolo, questo è uno dei negozi istituzionali dove acquistare dei pregiatissimi tè, tisane, infusi e chi più ne ha più ne metta in quel di London City.
E’ rimasto uno dei pochi “tea independent stores” (a gestione familiare) londinesi dove acquistare del buonissimo tè, selezionato con cura da ogni parte del mondo.

Ci potrete trovare dai classici Earl Grey o English Afternoon teas, ai più disparati mix di infusi e tisane di ogni genere, ma anche tutto ciò che ruota attorno a questo mondo che subito colleghiamo alla Union Jack: tazze, teiere, colini dalle forme più disparate.

Oltre ad offrire i pacchetti in formato standard, The Tea House offre una vasta scelta di pacchettini mignon, che trovo siano un bellissimo pensiero da regalare a chi ci aspetta a casa (sempre che ami tenere una calda tazza tra le mani 360 giorni l’anno!)

Si trova su Neal Street, la via proprio di fronte all’uscita della metropolitana di Covent Garden.
Selezionare, sniffare ed immaginare il gusto che potrebbe avere quel concentrato di foglie secche che avete scelto tra le infinite possibilità stipate sulle mensole, poggiando i piedi sulle piastrelle rosso India e avvolti nella luce soffusa di questo negozietto, è un’esperienza che ha un non so che di mistico.

Stefania intenta a scegliere i tè presenti “in da House”, con gonna delle meraviglie tailor made by MisStufi Sara Forlini, soprabito del vecchio “Specchio di Bridget” e borsa Vintage cifrata, trovata con mooolta fortuna da Mercatino 3 Chic, che era un beauty e io ho fatto diventare una tracolla 😍

Ci sono ancora diversi tea shop che io amo immensamente in questa città del mio corazon… ma avremo modo di parlarne al prossimo giro (spero prestissimo! 😃)
Quello che intanto posso dirvi però, è che qui, alla Tea House, il Rag ed io abbiamo selezionato per voi degli ottimi tè ed infusi che degusteremo durante la prima festa ASPsiana che stiamo organizzando per il 25 Novembre (presto su questi schermi ve ne parlerò in dettaglio! 💛)

Eh eh… una tip estemporanea…
Se proseguite sulla strada di questo negozio così pittoresco, tenendovi la metropolitana alle spalle, in un vicoletto sulla sinistra poco più avanti incontrerete Neal’s Yard, uno dei posti più magici, incantevoli e colorati di tutta Londra…
se passate di qui, non potete assolutamente perdervelo!

Londra, l’unica città in cui gli ombrelli, nei giorni di pioggia, sembrano girasoli! {Neal’s Yard – Covent Garden}

5 * TATTY DEVINE

Al numeroooo 5, vi piazzo “TATTY DEVINE”, nel cuore della Londra Est,
un brand di gioielli frizzanti, disegnati e realizzati artigianalmente, tagliando a laser plastica riciclata

Uno stile che sprizza gioia e personalità da tutti pori, per dei gioielli davvero unici!
Passare inosservat* è impossibile indossando un Tatty Devine!

Il brand è sulla scena da ormai una ventina d’anni, è stato fondato da Harriet e Rosie, due ragazze che, uscite dalla scuola d’arte non avevano alcuna intenzione di trovare un “vero lavoro” {fonte: sito ufficiale Tatty Devine}.

A Londra ci sono diversi punti vendita, personalmente sono stata in quello di Brick Lane, che resta distaccato dal caos che impazza in questa zona della città ogni week end  {ma questa è un’altra storia}.
Si tratta di piccoli negozietti deliziosi dalla facciata bianca dove, una volta entrat* si viene letteralmente investit* da ogni genere di colore presente sulla faccia della terra.

Tatty non é solo “colori e gioielli belli”. Tatty è fondata su dei valori davvero fondamentali, quali gender equality, inclusività e women empowerment. Qui informazioni super dettagliate sul loro credo!

Ero a Londra in occasione del mio compleanno… e “A” mi ha regalato {era una vita che ne desideravo una} questa meravigliosa Mezza Luna… la amo follemente, perché credo sia in grado di rendere stupenda anche la più sfigata delle maglie che abbiamo nell’armadio!

Potete seguire il colorato team di Tatty Devine su Instagram

Oppure leggere qualcosa in più sulla storia di questo brand o acquistare online, sul loro sito ufficiale.

Fatemi sapere che ne pensate nei commenti qui sotto e… alla prossima #ASPillola {venerdì prossimo!}

Se non vi volete perdere la prossima pillola… vi consiglio di iscrivervi alla nostra mailing list per ricevere le #CartolineASPsiane! …e anche un’altra sorpresa… ma non ditelo a nessuno 😝

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *